Alla stazione il primo settembre

 

Ho aspettato a lungo questo momento, ora con trepidazione, ora con paura, ora perfino con curiosità. All’inizio sembrava che non dovesse mai giungere. I giorni trascorrevano con fin troppa lentezza, non mi davano l’impressione che ciò che attendevo si stesse avvicinando. Eppure la mia percezione si è rivelata sbagliata, dopotutto. È giunto l’inizio di agosto, ne è passata la prima settimana, quindi la prima metà. E così, finalmente, è giunto. È giunto oggi. Questo momento.

Ero nervoso poco fa, mentre ingombro di bagagli entravo in questa affollata stazione per la prima volta nella mia vita. Adesso sono perlopiù imbarazzato, sento su di me gli sguardi di molte persone, credo a causa delle grosse valige e degli strani attrezzi che porto con me grazie al carrello che mi sono procurato all’ingresso. Cerco di non badare più di tanto alle facce incuriosite dei viaggiatori, a quelle sospettose del personale della ferrovia. Getto un’occhiata veloce al grosso orologio che cetreggia sulla parete destra dell’edificio. Non sono affatto in ritardo, tutt’altro, ma preferisco lo stesso raggiungere il treno il prima possibile. Solo lì mi sentirò a mio agio, in compagnia dei miei simili. Di certo non leggerò diffidenza nei loro sguardi, magari potrei anche incrociare un viso conosciuto. Magari proprio quello suo, a cui ho pensato per tutta la durata delle vacanze…

Sì, è meglio affrettarsi. Seguo i numeri impressi sui grossi pilastri che dividono i binari gli uni dagli altri contandoli a voce bassa come un qualsiasi bambino delle elementari. Quattro, cinque, sei. Sono quasi arrivato. Eccolo, davanti a me: il pilastro giusto. Quello tra il binario nove e dieci. Inspiro, prendo una grossa rincorsa e mi dirigo a gran velocità verso il muro.


Oggi è il primo settembre, data che segna ufficialmente l’inizio dell’anno scolastico alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, l’istituto, per chi non lo sapesse, che ha frequentato Harry Potter. Da amante dei libri della Rowling che raccontano le avventure del giovane mago non potevo lasciar trascorrere questo giorno senza dedicar ad esso la giusta attenzione.

Stazione,racconto,omaggio,Harry Potter,Roowling,treno,attesa,bagagli,binario,settembre

Alla stazione il primo settembreultima modifica: 2012-09-01T18:28:00+00:00da carminedecicco
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Alla stazione il primo settembre

Lascia un commento