Che sia un Natale…

…proprio come lo desiderate!!! Babbo Natale si darà di certo da fare, in questo periodo non può affatto permettersi di lavorare male, con la scure dei licenziamenti sempre in agguato (un abbraccio a chi ne sa qualcosa). Quindi, controllate sotto il vostro albero di Natale, e vivete con gioia e serenità questo/i giorno/i! AUGURI A TUTTI!

L’Epifania di Carla

  Quando Carla si svegliò, il vico nel quale si trovava la sua casa era già stato invaso da bimbe e bimbi entusiasti di provare i regali che la Befana nottetempo aveva portato loro. Sotto il gelido sole di inizio Gennaio alcuni bambini correvano sulle loro biciclette colorate, con o senza rotelle. Altri giocavano a calcio con i palloni nuovi … Continua a leggere

Conto alla rovescia – Storia di dieci secondi

  Tutti i parenti riuniti nella stessa casa, gli occhi fissi allo schermo televisivo, che a breve snocciolerà in bell’evidenza gli ultimi secondi del vecchio anno. 10…ci siamo, sta per cominciarne un altro; 9…come se poi il tempo accettasse i confini e i limiti dell’uomo; 8…ma tant’è, da domani dovrò abituarmi a scrivere l’undici al posto del dieci; 7…per il … Continua a leggere

Notte di Natale

  Per curiosità sono andato a rileggere questa vecchia poesia che scrissi quattro anni fa, nella notte tra il 24 e il 25 Dicembre. Non la ricordavo affatto. Mi ha molto sorpreso leggerne il contenuto, confrontarmi col tono e l’umore di allora. Ho deciso di riportarla qui sul blog, per ricordare, dapprima a me stesso, come dei momenti tristi e … Continua a leggere

Buon Natale!!!

Ho chiesto a Babbo Natale un po’ di tempo per poter scrivere auguri divertenti e originali a tutti voi. Non ho ricevuto questo regalo. Alle mie proteste Babbo Natale ha risposto assicurandomi che il mio desiderio successivo sarebbe stato esaudito. Gli ho domandato un felice e sereno Natale per tutti voi, miei cari amici bloggers. Spero che questa volta il … Continua a leggere

Mo vene Natale

    Ciro camminava sul lungo marciapiede del Corso senza prestare troppa attenzione alle malie delle vetrine dei negozi. Giochicchiava col proprio alito, soffiando nell’aria gelida e divertendosi a osservare le forme e le evoluzioni dei suoi soffi. Procedeva con calma, non avendo affatto una meta da raggiungere: quando era uscito di casa, nel chiudersi il pesante portone blindato alle … Continua a leggere

La strada vestita per Natale

Vi propongo di seguito uno stralcio (la parte iniziale) di un lungo racconto un po’ datato (tra qualche giorno compirà il 3° compleanno) scritto proprio nel periodo natalizio. Buona lettura!   Strada sempre trafficata, quella, percorsa da migliaia di macchine ogni giorno. Veloci. Lente. Per lo più utilitarie, ma anche lì capitavano di tanto in tanto, e ultimamente sempre con … Continua a leggere

Gli addobbi di Natale

Caro Cristopher, qui in questa terra che sento ogni giorno più mia, di monti da scalare non ce ne sono poi tanti, ma per trovarne basta spostarsi, e non di molto, in verità. Mi basta salire in auto, partire, ed andare, andare lontano dalla mia città, dal traffico, dalla routine quotidiana. Ascendere e purificarmi. Ma per avere l’opportunità di osservare … Continua a leggere