Sui giudizi bipolari ai giornali e ai giornalisti

Pila di giornali

Disprezzare il lavoro di chi da anni fa informazione sul territorio muovendo critiche a una parte politica e anche a quella a essa contrapposta, attirandosi così antipatie bipartisan. Gettar fango sul lavoro di chi promuove inchieste, lancia iniziative e idee, dà vita a dibattiti e confronti capaci di uscire dalla carta stampata e dal web e di trovar posto nei … Continua a leggere

Sulle opinioni mie e altrui e sulla necessità di condividerle

commenti-ps

Faccio il giornalista da oltre cinque anni e mezzo. Quotidianamente, tra carta stampata, riviste online e blog scrivo non meno di una decina di articoli. Incontro gente, scatto foto, faccio interviste. Ricevo telefonate, invio email, rivolto i social network a caccia di storie interessanti. Stimolo polemiche, talvolta. Mi occupo di cronaca, politica locale e fumetti. Ma anche di eventi e … Continua a leggere

#1000Battute – I giornali di carta stampata

Pila di giornali

Nella mia camera si stanno inesorabilmente accumulando giornali su giornali. Sulla scrivania, sul case del computer, sulle mensole della libreria, sulle e nelle grosse scatole portaoggetti. Passa il tempo, aumentano le collaborazioni e il numero di articoli pubblicati su quotidiani e periodici vari: si formano pile di carta che non so come gestire, tentato ora dal liberarmene ora dal romanticismo … Continua a leggere

La fine di un’altra giornata

Tramonto

Volge al termine un’altra giornata impegnativa. In fondo, a pensarci bene, neanche troppo, visti gli standard. Ho scritto articoli, fatto telefonate, inviato messaggi e risposto a mail. Sono corso a destra e sinistra, ho tenuto una lezione, fatto fare una guida, scattato foto ed estratto i nomi degli scrutatori delle prossime elezioni europee. La stanchezza e quel pizzico di amarezza … Continua a leggere

La prima volta, quella che non si scorda mai

Ora Vesuviana - Febbraio 2014_Pagina_22

Torno, dopo vari mesi, a firmare un articolo di giornale su un cartaceo. Questa volta lo faccio sull’Ora Vesuviana, che racconta da oltre dieci anni fatti e misfatti ai piedi del vulcano più famoso del mondo. Sul numero di febbraio ho apposto la firma a un articolo sui principali appuntamenti del Carnevale in Campania. Una nuova prima volta, dunque, quella … Continua a leggere

Dove stiamo andando? – Formazione & Informazione

formazione

Stamattina ho avuto una discussione – civile, sia chiaro – con una sorta di mio superiore. Avevo da poco iniziato un periodo di prova come redattore per un portale web, ma mi sono reso ben presto conto che quello che mi si chiedeva non era nelle mie corde, di qui la decisione di concludere anzitempo questa prova: ché non solo … Continua a leggere

AgriCultura – Diario di un giornalista con l’hobby della coltivazione (5)

  Ebbene, questa ve la devo proprio raccontare. Un paio di giorni fa ero stato inviato dal giornale per il quale lavoro a seguire la conferenza stampa indetta dall’Ente Parco Nazionale del Vesuvio. Si trattava del solito appuntamento pre-natalizio: auguri di feste felici a tutta la stampa e illustrazione delle attività in programma nell’anno nuovo. Una novità, però, c’era: niente … Continua a leggere

AgriCultura – Diario di un giornalista con l’hobby della coltivazione (4)

  Dannata sia Medusa, maledetta megera! Ti pareva che quando io mi decidevo finalmente a metter nel terreno le mie anone non veniva il diluvio universale o giù di lì? Che tempo infausto, che meteo inclemente! Neanche ventiquatt’ore alle mie piantine per ambientarsi nella loro nuova casa, e vien giù tanta di quella pioggia da riempire il Grand Canyon dell’Arizona. … Continua a leggere

AgriCultura – Diario di un giornalista con l’hobby della coltivazione (3)

  Altro che cinque W del giornalismo, qui ci sono duecento e passa nozioni da apprendere! Va bene che vengo dalla carta stampata e ho bisogno di consigli su come lavorare la terra, ma si esagera…e chi pensava fosse tutto così complicato? Tra tecniche, tradizioni, varianti, usanze e via discorrendo, nel mondo della coltivazione non si finisce mai di imparare. … Continua a leggere

AgriCultura – Diario di un giornalista con l’hobby della coltivazione (2)

Stamattina finalmente ho trovato il coraggio di dare un’occhiata alle zucche. La grandine di ieri ha fatto loro del male, ma si riprenderanno, mi hanno assicurato. Io un po’ scettico ho annuito di fronte alla sapienza di mio padre e mio zio mentre infilavo le dita della mia mano nei buchi prodotti dai chicchi di grandine venuta giù. Loro sono … Continua a leggere