Estate 2017

Tramonto

Quest’estate cominciata ufficialmente alle 4:24 dello scorso 21 giugno, ma ampiamente anticipata da giorni di caldo insistente e rovente, si annuncia particolarmente torrida. Possiamo lamentarci del caldo che fa e che farà, lanciare imprecazioni contro quanti hanno desiderato l’estate che ora fa sudare e non concede tregua, parlar male di quelli che in inverno invocano l’estate e in estate invocano … Continua a leggere

Settembre III

Mare - Castiglione della Pescaia

Fa capolino tra le note, i protocolli, i comunicati stampa, gli arresti, i sequestri e le uscite della settimana il mare immenso davanti agli occhi, ora calmo, ora tra onde. Il sole cocente e lo stordimento – leggero – del vacanziere in cerca della tintarella. Le passeggiate di notte, le nuove scoperte, canzoni, carte, fotografie. Poi torna a chiamare il … Continua a leggere

Maigret (e Simenon) all’Insegna di Terranova

All’insegna di Terranova

Il mio amore per il commissario Maigret è nato tardi, è vero. Ma, come si suol dire, meglio tardi che mai! Ed è nato in digitale, sullo schermo antiriflesso del mio ereader. Non mi è dato sapere cosa avrebbe pensato il burbero poliziotto se avesse avuto modo di vedere questa diavoleria elettronica che permette di leggere e conservare centinaia di … Continua a leggere

Benito Cereno di Herman Melville: recensione

Benito Cereno è un romanzo breve scritto da Herman Melville nel 1855. Si tratta di un centinaio di pagine, che si leggono velocemente anche grazie alla prosa dell’autore e al modo in cui è costruito il racconto, che suscita interesse e mantiene alta l’attenzione del lettore. La storia è presto detta: il capitano statunitense Amasa Delano presta soccorso ai marinai … Continua a leggere

#Vasto (1)

  Armadi di onde si frangono a riva, spumeggiano, distillano fresche gocce salate. All’ombra, sugli alberi, intensamente le cicale incessanti friniscono, e il loro suono si sposa col suono del mare. Qualche bagnante in sottofondo chiacchiera argomenti leggeri, mentre la brezza corre sul bagnasciuga, evita i grossi scogli, gli affascinanti trabocchi, le carcasse di barche abbandonate, fruscia e striscia sui … Continua a leggere

Me ne vado in vacanza…

  Lo confesso: ci ho (ri)preso gusto! Aggiornare il blog ogni volta che ne ho voglia è una bella sensazione, sensazione che mi era mancata, come ho già avuto modo di dire. Neanche il tempo di (ri)abituarmici, però, che già sono costretto a sospendere gli aggiornamenti causa partenza per le vacanze. Non che mi dispiaccia, sia chiaro! Staccare per qualche … Continua a leggere

La moglie del maresciallo

  Fu la prima cosa che mi colpì appena arrivato in spiaggia. Non il mare limpido, il bagnasciuga affollato come mai l’avevo visto prima. E nemmeno la sua persona, in verità. Ciò che destò la mia curiosità, la mia attenzione, fu il suo comportamento. In costume rosso, due pezzi, la vidi cercare con agitazione qualcuno o qualcosa. Solo dopo un … Continua a leggere

Folgorazione numero tredici

  Seduto su un sedile non troppo comodo, ho assistito al progressivo riempirsi e svuotarsi del treno. Gente diversa si è avvicendata accanto e di fronte al mio posto, tutti uniti dalle lamentele per il caldo eccessivo, la condizionata malfunzionante. È luglio, un luglio particolarmente torrido: io sono in preda ad apatia e noia. Il treno rallenta, si infila in … Continua a leggere