Oktoberfest nel bierzelt

Si sedette un attimo, portando la mano destra alla fronte. Tirò quindi un sospiro profondo, cercando così di far ripartire i battiti del suo cuore – e delle sue tempie – a ritmi più regolari. Certo, non era facile con i due sconosciuti che, accanto a lui, ballavano e cantavano a squarciagola usando la panca sulla quale era seduto come … Continua a leggere

Oktoberfest

  L’uomo osservò il proprio boccale vuoto a metà. Sentiva forte l’allegra musica riecheggiare nell’ampio salone alle sue spalle frammista agli schiamazzi degli avventori già brilli e al preoccupante rumore del vetro che sbatte con forza contro altro vetro. Immaginò per un attimo la scena: brindisi, balli, uomini e donne di mezz’età in posa per le foto di rito con … Continua a leggere

Tra estate e autunno (ancora)

Era giusto una settimana fa quando scrissi un intervento dal titolo “Tra estate e autunno“. Ora, trascorsi sette giorni e strappato dal calendario il foglio di settembre per lasciar spazio a quello di ottobre, la situazione climatica resta uguale: di giorno fa sempre caldo, c’è sempre il sole. È un po’ strano dormire ancora senza lenzuola, in pantoloncini e maglia … Continua a leggere