Diari di versi (III, 3)

Salirò fino all’eremo

per liberarmi dall’oscura colpa

che come un nugolo di mosche

mi ronza intorno in un’aria infetta.

Stanco

mi fermerò a metà strada.

24-01-2006-ID_9_eremo.jpg
Diari di versi (III, 3)ultima modifica: 2009-05-03T20:36:00+02:00da carminedecicco
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento