Conto alla rovescia – Storia di dieci secondi

 

Tutti i parenti riuniti nella stessa casa, gli occhi fissi allo schermo televisivo, che a breve snocciolerà in bell’evidenza gli ultimi secondi del vecchio anno.


10…ci siamo, sta per cominciarne un altro;

9…come se poi il tempo accettasse i confini e i limiti dell’uomo;

8…ma tant’è, da domani dovrò abituarmi a scrivere l’undici al posto del dieci;

7…per il resto, cosa cambierà?

6…lui sarà sempre lontano, disperso;

5…

4…

3…i miei genitori saranno ancora più vecchi;

2…e il tempo volerà di nuovo via veloce;

1…fino al prossimo conto alla rovescia.


Il botto dello spumante stappato saluta l’anno nuovo. Comincia il rito dei baci sulle guance e degli auguri. Da fuori, i primi boati. Il cielo si illumina. Stanotte qualcuno morirà.

 

Albero e fuochi d'artificio.jpg

 

Conto alla rovescia – Storia di dieci secondiultima modifica: 2010-12-31T09:50:00+01:00da carminedecicco
Reposta per primo quest’articolo

10 pensieri su “Conto alla rovescia – Storia di dieci secondi

  1. purtroppo sono sempre con il solito stramaledetto copia incolla… mi spiace non poter personalizzare gli auguri, ma non ce la faccio proprio.
    Quindi lascio qui, come altrove, i miei più sinceri auguri di un felice Anno 2011 pieno di tutto quello che più desideri…
    Spero di tornare presto dal vivo e non con commenti fotocopiati da un blog all’altro…
    Un abbraccione e a a presto! 🙂

  2. Beh…almeno uno di questi pensieri lo facciamo tutti in quegli ultimi dieci secondi. E’ inutile negarlo…e magari anche più di uno. Ma tant’è, non fa male a nessuno credo, tornare un po’ infantili e illudersi che l’inizio di un qualcosa equivalga ad un reset della vita.
    Gli auguri però te li faccio ugualmente con gioia. 🙂
    Felice vita!
    Ciao

  3. Ho sentito il telegiornale che c’è stato
    un morto per i botti dell’ultimo anno,
    Questo testo è scritto appunto per questo caso.

    Complimenti Carmine

    Ti Auguro un anno 2011
    di intense emozioni
    e felici cambiamenti
    e che ogni giorno
    nasca con un felice sorriso.
    Auguri da Giuseppe.

Lascia un commento