# Porto (1)

 

 

Porto.jpg

Mi sveglia una grigia giornata di pioggia portoghese. Un paio di colombi volano tra un balcone e l’altro del caseggiato che riempie parte della mia finestra. Qualche vestito, malinconico, giace steso ad aspettare un sole dimentico dei propri compiti. Il vento lo sferza nell’aria che sa di mare. Volti duri marcati affaticati passano lungo la strada e si affrettano a vivere la loro vita. Di lontano mi giunge lo strepitio delle navi del porto, mentre la pioggia aumenta d’intensità, i colombi fuggono, le persone anche. Un fado cominciano a suonare.

# Porto (1)ultima modifica: 2011-02-20T23:46:00+01:00da carminedecicco
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “# Porto (1)

  1. Bene, cosi mi hai fatto tornare la voglia di Portogallo, terra magica e fuori dal tempo, con spiagge di acqua freddissima. Attendo con ansia il resto.
    Ciao
    Bartel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *