Merce delicata – 10 racconti x 10 paesi

 

“Merce delicata” è un’espressione che sta alla base di una parola assai colorita secondo Binyavanga Wainaina, l’autore di questo racconto. Da “Merce Delicata – Attenzione” deriverebbe infatti la parola merda. Un’informazione, questa, tutt’altro che fondamentale, ma che ho scelto di riportare per cercare di veicolare almeno in parte lo spirito di questo racconto dello scrittore e giornalista keniano Wainaina, uno dei dieci autori coinvolti nell’iniziativa “10 racconti x 10 paesi”. Uscito nell’inverno del 2006, lo scritto mette a confronto la mentalità occidentale con quella africana. Due mentalità, due civiltà, due culture molto diverse tra loro, ma in fondo anche simili sotto certi punti di vista. Il racconto si sofferma sul modo in cui sbarcano il lunario alcuni keniani e nigeriani, che cercano di trarre profitto della presenza degli uomini bianchi. Tra sesso e soldi, scene di vita vissuta, melodie storpiate e falsi miti, l’autore propone al lettore una serie di opposizioni: quella tra verità e ipocrisia, ricchezza e povertà, Africa e Occidente, monoteismo e politeismo, purezza e menzogne. L’Africa per certi aspetti è magia, ma gli occidentali hanno deciso di trasformare la magia in realtà, facendo in modo che la prima occupi solo un periodo limitato di tempo. Gli occidentali hanno sicurezze e convinzioni tutte loro, ma spesso non vengono nemmeno sfiorati dall’idea che per interpretare un’altra cultura c’è bisogno di una prospettiva diversa. Un’operazione di etnocentrismo in piena regola, insomma. L’etnocentrismo è proprio la tendenza a giudicare e interpretare le altre culture in base agli schemi della propria, in modo che il concetto di bene e male, di evoluzione e progresso, di giustizia, benessere e sviluppo della cultura giudicante sia esteso anche alla cultura giudicata. Una bella prepotenza, in fondo, che bisognerebbe ben evitare! E la lettura di questo racconto, con le sue particolari spiegazioni etimologiche, il suo linguaggio colorito, il suo rifiuto di etichette e schemi, serve anche a ricordarcelo!

10 racconti x 10 paesi,Binyavanga Wainaina,Kenia,Africa,Merce Delicata,etnocentrismo,cultura,racconti,civiltà,opposizioni

 

Merce delicata – 10 racconti x 10 paesiultima modifica: 2012-03-07T09:00:00+01:00da carminedecicco
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Merce delicata – 10 racconti x 10 paesi

  1. Una cultura non va solo imparata..letta..ma va’vissuta, mangiata,respirata..bisogna goderla e patirla…

    Che bello questo argomento Carmine, io sono una patita di etnie..di culture.. Amo conoscere e capire le diversita’e potessi vorrei vivere la mia vita in viaggio per il mondo per mettere nel mio bagaglio il respiro del mondo e l’essenza di ogni sua terra.

    Un saluto Carmine

Lascia un commento