Ancora sul Bouncer di Jodorowsky

BOUNCER002Torniamo al Far West e a Bouncer, il personaggio di Alejandro Jodorowsky e François Becq che recentemente ha fatto riparlare di sé nel nostro paese grazie alla pubblicazione di Editoriale Cosmo, ma anche all’annuncio di Magic Press del terzo volume dell’edizione integrale.

Cercando di non lasciar le cose a metà (ho cominciato qui), eccomi a scrivere qualche riga sul secondo volume di Bouncer portato in Italia dai cosmonauti (dicembre 2013; 4,90 euro). L’albo, “La giustizia dei serpenti”, contiene tre storie dell’edizione originale francese e inizia alla grande, mettendo subito in scena personaggi e situazioni tipiche del West, dai boia alle esecuzioni, dagli sceriffi alle folle inferocite, ma senza edulcorazione e facendo capire appieno perché l’Ovest americano si è meritato l’appellativo di selvaggio.

Al centro, lo sfortunato bouncer, personaggio così lontano dall’idea tradizionale dell’eroe eppure capace di conquistare i lettori e le loro simpatie. La costruzione delle tavole è notevole, i disegni anche. Sfogliare le pagine di questo volume è come fare un giro nel vero ovest a stelle e strisce, altro che mangiare un panino da Old Wild West! E così non è troppo affermare che opere del genere dovrebbero essere proposte a chi vuol imparare qualcosa su questo periodo. Le tre storie sono ben collegate le une alle altre, con elementi secondari che sapientemente infarciscono e danno maggior spessore alla vicenda principale.

Mentre apprendiamo nuovi e interessanti particolari sulla vita di Bouncer ritroviamo vecchi personaggi. È una vita triste quella del bouncer del saloon Infierno, ma assai interessante. Sullo sfondo, si muove un’umanità terribile e si dispiega una violenza che lascia senza parole. Alla fine del ciclo narrativo proposto in questo volume di quasi duecento pagine ogni tassello trova il suo posto, tutto si incastra alla grande, a testimonianza della bravura di Jodorowsky come sceneggiatore. Ma questo non lo scopro certo io.

Ancora sul Bouncer di Jodorowskyultima modifica: 2014-07-12T12:16:04+02:00da carminedecicco
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Ancora sul Bouncer di Jodorowsky

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *