La donna in gabbia – Recensione

  Quando appresi la notizia che la casa editrice Marsilio metteva a disposizione dei blogger cento ebook di due polizieschi di successo da poco usciti nel nostro Paese, attraverso un’iniziativa volta alla loro promozione grazie alla collaborazione con il mondo della rete, mi affrettai a far domanda di partecipazione.   Tra i due romanzi scelsi “La donna in gabbia” di … Continua a leggere

10 pagine x 10 libri – Bilancio conclusivo

L’iniziativa “10 pagine x 10 libri” è cominciata il 7 giugno scorso con questo post. Termina definitivamente oggi, con il bilancio conclusivo che state leggendo. Siamo al 29 Novembre: facendo qualche calcolo si evince come essa si sia protratta per 176 giorni, poco meno di sei mesi. E pensare che l’idea iniziale era quella di cominciare e finire nel mese … Continua a leggere

Blogger di tutta Italia: a voi la parola! – Ci sono anch’io

La notizia l’appresi su Twitter. Mi ero collegato per gettare uno sguardo fugace alle reazioni sulla crisi di governo da parte degli internauti affezionati ai 140 caratteri. Ma tra un tweet e l’altro mi capitò di leggere una notizia che subito mi parve interessante: la casa editrice Marsilio, per promuovere nel nostro Paese due romanzi già conosciuti e pluripremiati all’estero, … Continua a leggere

Sulla strada – 10 pagine x 10 libri

Il mio primo incontro con Kerouac fu ai tempi dell’Università. Studiavo i grandi classici, soprattutto del passato prossimo e remoto, eppure la notte leggevo i romanzi dello scrittore americano, immergendomi nel mondo di vagabondaggi, di eccessi, di sfrenata voglia di vivere fino in fondo dei protagonisti di quelle pagine. Ora, spinto da “10 pagine x 10 libri”, ritorno sul più … Continua a leggere

La linea d’ombra – 10 pagine x 10 libri

  Avrei dovuto leggere dieci pagine. Soltanto dieci. Poi mi son detto: arrivo almeno a fine capitolo. Solo che il primo era il capitolo più lungo dell’intero romanzo. Lungi dal ritornare sui miei passi, ho letto quello e poi via via tutti gli altri. Ed è stato così che ho finito “La linea d’ombra”, il romanzo di Conrad inserito nella … Continua a leggere

Nel nome del padre – recensione

  “Nel nome del padre” è un film del 1993 diretto da Jim Sheridan e tratto dal romanzo autobiografico “Proved Innocent” di Gerry Conlon, interpretato sul grande schermo da Daniel Day-Lewis. Candidato a sette premi oscar senza vincerne alcuno, è incentrato sull’ingiusta carcerazione patita dal protagonista, dal padre di questi, e da altri suoi parenti ed amici in seguito all’attentato … Continua a leggere

Il vento che accarezza l’erba – recensione

  Irlanda, 1920. Damien sta per partire per Londra dove si insedierà in uno dei più importanti ospedali dell’Impero britannico, compiendo così il salto di qualità necessario alla sua carriera di giovane medico. Ma non prenderà mai il treno che lo avrebbe dovuto condurre lontano dalla propria terra. Resterà invece a combattere a fianco del fratello Teddy e degli altri … Continua a leggere

Ubik – recensione

Ubik è una bomboletta spray che consiste in «uno ionizzatore portatile, con un’unità autonoma ad alto voltaggio e basso amperaggio alimentata da una batteria all’elio ad alta efficienza». Ma Ubik è anche birra, caffè, condimento per insalate, rasoio, balsamo per capelli, deodorante, reggiseno e così via. È facile capire che qualcosa non torna. Dietro Ubik, vi è di certo un … Continua a leggere

Montedidio – Recensione

«Anno nuovo, vita nuova». Un’affermazione che si può sottoscrivere appieno per Montedidio, romanzo di formazione scritto da Erri De Luca nel 2001, che si conclude con la notte tra l’ultimo giorno dell’anno vecchio e la prima di quello successivo, una notte di botti, schianti e voli, ammirata dalla suggestiva altura di Montedidio, quartiere napoletano insieme sfondo e protagonista delle vicende … Continua a leggere

Il “Tango” di Corto Maltese

    …anzi non sono nessuno per giudicare. So solamente che ho una antipatia innata per i censori, i probiviri…ma, soprattutto, sono i redentori coloro che mi disturbano di più. Con “Tango” Corto Maltese ritorna in Argentina a quindici anni di distanza dalla sua partenza, come è sottolineato più volte dagli stessi protagonisti di quest’avventura. Proprio il tema del passato … Continua a leggere