A Pollena Trocchia torna il Presepe Vivente di Liberi Pensieri

AGGIORNAMENTO: l’appuntamento è stato rinviato, causa avverse condizioni meteo, a venerdì 29 e sabato 30 dicembre.
Mercoledì 27 e giovedì 28 dicembre si rinnova a Pollena Trocchia il tradizionale appuntamento con il Presepe Vivente organizzato dall’associazione Liberi Pensieri con il contributo del Comune di Pollena Trocchia. Stessa iniziativa degli scorsi anni ma stavolta in un contesto completamente diverso. Per la prima volta, infatti, ai vicoli stretti e alle cantinole di via Cappelli come sfondo della rappresentazione della Natività si sostituiranno le incantevoli scenografie naturali del Carcavone, il sito di interesse naturalistico nel quale sorgono i Conetti Vulcanici. Qui sarà ricostruita la Betlemme di oltre duemila anni fa che ha visto nascere Gesù Bambino tra poveri pastori e umili artigiani in un’atmosfera magica, che lo sfondo naturalistico del Carcavone e l’interpretazione dei figuranti volontari per Liberi Pensieri proverà a replicare.
“Il Presepe Vivente di Pollena Trocchia sta diventando un appuntamento imprescindibile del Natale non solo vesuviano ma campano. La novità di quest’anno è il cambio di location, con la rappresentazione che si è spostata nell’area del Carcavone, che per la propria natura e il proprio fascino si presta davvero bene a far da sfondo alla manifestazione” ha detto il Sindaco di Pollena Trocchia, Francesco Pinto, mettendo in evidenza come “L’area nelle scorse settimane è entrata nelle disponibilità dell’Ente in quanto la Città Metropolitana di Napoli l’ha concessa in comodato d’uso gratuito e siamo convinti dell’importanza di eventi come questo per raggiungere il nostro obiettivo di valorizzarla e farla conoscere”.
In programma entrambi i giorni dalle ore 18 alle ore 21, la rappresentazione sarà accompagnata da momenti di intrattenimento musicale: mercoledì allieteranno i visitatori, attesi come sempre in gran numero, la Corale Vesuviana, a partire dalle ore 18, e la Corale Parrocchiale, dalle 19; giovedì, invece, l’esibizione del trio piano, violino e voce direttamente dal Conservatorio di Napoli. Non solo: la manifestazione di quest’anno sarà arricchita da stand di oggettistica e dalle esposizioni di aziende agricole locali.
“Quest’anno il Presepe Vivente di Pollena Trocchia giunge alla sua nona edizione. Ci sono cambiamenti importanti rispetto al passato, ma il nostro impegno è quello di sempre e speriamo pertanto di riuscire ad offrire a quanti verranno a farci visita uno spettacolo capace di affascinare, emozionare e far riflettere” ha detto il presidente di Liberi Pensieri, Giovanni Ognibene.Presepe vivente edizione 2016
A Pollena Trocchia torna il Presepe Vivente di Liberi Pensieriultima modifica: 2017-12-26T17:02:22+01:00da carminedecicco
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *