La Quaresima (del fratello) di mia nonna

In questo venerdì di Quaresima mi torna alla mente una storia che mia nonna mi raccontava negli anni scorsi. Una volta suo fratello, insieme a un amico, realizzò una bambola di pezza che rappresentava, appunto, la Quaresima. L’appesero da qualche parte affinché con la sua presenza ricordasse a tutti che la Pasqua era imminente. Poi, a un certo punto, venne loro la bella idea di toglierla da lassù e portarla a fare un giro. Da un lato sotto il braccio del fratello di nonna, dall’altro sotto il braccio dell’amico di questi. Era fatta così bene, diceva mia nonna, che la gente che vedeva questo trio non solo credeva che si trattasse davvero di tre persone in carne ed ossa, ma arrivava anche ad esprimere biasimo nei confronti della “ragazza”, troppo impudente ad andar in giro sotto al braccio di due ragazzi. La raccontava con gusto questa storia, mia nonna, e come questa tante altre: frammenti di un mondo che non esiste più ma che continua ad affascinare.cropped-Alla-ricerca-della-Luna-Rossa-1.jpg

La Quaresima (del fratello) di mia nonnaultima modifica: 2018-03-02T20:21:45+01:00da carminedecicco
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *