Viaggio di nozze – Un anno dopo (5)

Vietnam – Impressione 5: Verso ora di pranzo lasciamo le ampie e ben curate strade per raggiungere Ninh Binh e ci addentriamo in una stretta lingua di asfalto tra risaie e strette case a due piani. La guida racconta i cambiamenti economici del Vietnam negli ultimi decenni ma io sono concentrato sull’assenza di persone in strada. Non un’anima viva: sembra un villaggio fantasma, ma non lo è. Nella cattedrale – meta della nostra deviazione – c’è uno sparuto gruppo di fedeli che intona una litania affascinante in una struttura che per rispetto alle altre religioni accoglie elementi buddisti e simboli cinesi. La storia della fede in Vietnam è una storia di devozione e discriminazioni, repressione, contaminazione e controllo. Ci riflettiamo prima di riprendere il viaggio, sonnecchiamo un po’ nel bus sempre fresco e poi raggiungiamo il nuovo hotel: ci aspettano ancora una volta asciugamani sistemate a mo’ di cigni con petali di rose a formare la parola love e un rilassante bagno in piscina.Vietnam (198)

Viaggio di nozze – Un anno dopo (5)ultima modifica: 2019-07-05T12:00:18+02:00da carminedecicco
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento