I giorni del contagio (10)

L’ultima uscita serale risale esattamente a due settimane fa. Mangiammo una pizza a casa di amici, guardando un film che non ci entusiasmò. Dopo una giornata intera trascorsa a casa, tra letture, stesura di articoli di giornale e servizi vari, anche stasera restiamo a casa. Anita prepara una deliziosa cenetta – spezzatino con patate e carote, lo innaffiamo con una birra – che gustiamo guardando qualche puntata de “L’uomo nell’alto castello” su Amazon Prime, quindi ascoltiamo il presidente Conte annunciare ulteriori restrizioni, evidentemente inevitabili dopo il nuovo “record” di morti della giornata odierna, quasi ottocento. Ancora più persone resteranno a casa, altro capitolo di questa battaglia che volenti o nolenti stiamo combattendo tutti, chi con onore chi con disonore. Speriamo che questo ci porti alla vittoria, e che questa arrivi presto.Spezzatino

I giorni del contagio (10)ultima modifica: 2020-03-21T23:50:17+01:00da carminedecicco
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento