I giorni del contagio (13)

Mangio un plumcake guardando Pechino Express e ripensando a questa giornata che, stanca, si avvia a conclusione. Ho accompagnato Anita a lavoro percorrendo un Asse Mediano insolitamente poco trafficato e, dopo una giornata di lavoro trascorsa quasi completamente in solitaria, sono andato a riprenderla percorrendo di nuovo una strada pressoché libera. A pochi metri da casa la polizia municipale ci ferma, ci chiede la nuova autocertificazione, quindi ci invita a non viaggiare l’uno accanto all’altro in auto. A niente vale la fede che portiamo sul dito, così Anita si siede dietro e ripartiamo, a casa ci aspetta una meritatissima doccia.Pechino Express

I giorni del contagio (13)ultima modifica: 2020-03-24T22:00:07+01:00da carminedecicco
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento