I giorni del contagio (15)

Continua il maltempo, continuiamo a osservare le disposizioni che limitano pesantemente la libertà di tutti noi sperando che si arrivi al picco dei contagi e che poi le positività al covid 19, i ricoveri, le intubazioni, le morti prima calino e poi si fermino del tutto. Pare che ci vorrà molto tempo ancora, che la reclusione continuerà, e che pure quando sarà finita quella che prima era la normalità mancherà ancora a lungo. A certificarlo anche il rinvio delle olimpiadi di Tokyo. Sui social si parla di questo e di tanto altro, dei modelli di autocertificazione che cambiano troppo spesso, di come si sta gestendo l’emergenza, dei numeri che dopo esser scesi sono tornati a salire. I dati diffusi dalla Protezione Civile, oggi, infatti, di nuovo non sono buoni. Io stesso ho scritto di nuovi contagi seduto al tavolo della cucina, dove ho trascorso quasi l’intera giornata. Domani si torna ad uscire e la sveglia suonerà presto, meglio non andare a letto troppo tardi.Giochi olimpici

I giorni del contagio (15)ultima modifica: 2020-03-26T22:00:10+01:00da carminedecicco
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento