Tanti auguri e qualche riflessione

Tanti auguri…

Ci siamo, ancora qualche ora e il 2009 terminerà, lasciando spazio al nuovo anno. Ma, in fondo, questo cosa significherà? Un nuovo calendario in casa, per chi ancora lo usa. Qualche errore durante i primi giorni del 2010 quando dovremo scrivere la data, con quel nove che, causa l’abitudine, non vuol proprio saperne di diventare dieci, dopo il due e lo zero, ma poi? In fondo che significato ha la fine di un anno? È davvero così facile nel corso di una notte mettere nel cassetto ciò che si è fatto, detto, pensato nei 365 giorni precedenti? È possibile cominciare tutto daccapo, fedeli al detto “anno nuovo, vita nuova”? In fondo l’alba del Primo Gennaio sorgerà identica a quella del 31 Dicembre, del 30, del 29 e così via. Eppure per noi il primo risveglio del nuovo anno sarà diverso dagli altri risvegli. Per Zeno Cosini 01/01/10 sarebbe stata una data perfetta per smettere di fumare: un nuovo anno inizia, e con esso trovano nuova forza i nostri buoni propositi! Anno nuovo, sigaretta spenta. Ma Zeno, si sa, amava crearsi limiti e scadenze solo per infrangerle. Voleva qualcosa di perentorio in un mondo sempre meno serio e rigoroso… Ebbene, tutti noi – come lui – abbiamo bisogno di qualcosa in cui credere, di un mito da costruire e venerare. Ben venga, quindi, l’illusione che dopo la mezzanotte tutto possa cominciare daccapo, tutto possa essere diverso. Guai se non fosse così! In fondo unounodieci suona davvero bene, è un giorno ideale per essere l’inizio di un anno speciale. Spero che lo sarà per tutti voi che passate di qui, per chi non ha voglia di passare, per chi non ne ha il tempo, per chi nemmeno sa che di qui ci si può passare. Buon 2010 a tutti!

…e qualche riflessione!

Oggi oltre ad essere l’ultimo giorno dell’anno è anche il 365° di vita del mio blog. Insomma, anche questo spazio festeggia un compleanno. Sono felice che quest’esperienza si sia protratta finora, è stata un’ottima occasione per alimentare la mia passione per la scrittura. Alimentare sia nel senso di tenere in vita, sia nel senso di farla crescere. Insomma, grazie alle pagine virtuali del presente sito credo di essere un po’ cresciuto come scrivente. Tra gli ottantotto post del 2009 qualcosa di buono c’è, e spero che durante il prossimo anno la quantità di post buoni possa aumentare. Spero che quest’esperienza mi aiuti a scrivere storie migliori, racconti più avvincenti, affini il mio stile, liberi ancor più le mie emozioni. Nei prossimi giorni riproporrò qualche mia vecchia creazione, per tornare a confrontarmi con essa, per limarla, per svilupparla, ove possibile. Ringrazio tutte le persone che ho conosciuto durante il mio primo anno da blogger, ogni incontro è importante per chi è capace di assorbire e ricevere, per chi non è chiuso e fossilizzato su se stesso. Per chi ha sempre voglia di imparare…

Capodanno.JPG
Tanti auguri e qualche riflessioneultima modifica: 2009-12-31T16:13:00+01:00da carminedecicco
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Tanti auguri e qualche riflessione

Lascia un commento