Resto in silenzio

Resto in silenzio perché credo che le cose che non dici e non scrivi in fondo non esistano. Se non le dici, se non le scrivi, non le pensi nemmeno con chiarezza, e le cose che non sono chiare, che rimangono nella tua coscienza allo stato di impressioni e inquietudini fanno meno male dei pensieri veri e propri. Perciò resto così, in silenzio, un poco triste, è vero, ma alla tristezza nella vita ci si abitua.

Resto in silenzioultima modifica: 2012-05-10T11:51:12+02:00da carminedecicco
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “Resto in silenzio

  1. Torno da più di un mese di silenzio … e trovo queste tue righe in cui francamente mi ritrovo a pieno … prova a pensare che sia solo l’effetto primavera … magari passa … alla tristezza continuo a preferire la malinconia, ma in fondo son sorelle!
    Un abbraccio
    Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *