Via Foria

Via Foria

Via Foria è trafficata come al solito, ma dopo essere passati davanti alla vecchia manifattura tabacchi e per il corso di via Gianturco sembra niente. Francesco riesce a trovar parcheggio a pochi metri dal CAF. È stato fortunato stamattina. Uscendo dall’auto noto che l’aria si è riscaldata, il gelo delle sette è ormai solo un ricordo. I marciapiedi sono pieni … Continua a leggere

# Porto (2)

  Osservo da ore il traffico di Porto. Affacciato da un angusto balcone proteso su una via altrettanto stretta scavata tra alti palazzi di altri tempi, sento sotto di me correre un vento terribile e indomabile. Brama il vicino Atlantico, ma prima di raggiungerlo accarezza il Douro, asciugando le lacrime alle anime che passeggiano lunga la Ribeira. La sera cala … Continua a leggere

Folgorazione numero quattro

  L’aria profuma di freddo, castagne, acquisti e gas di scarico di auto in coda. È sempre così nelle domeniche di Dicembre, specie nel dopomessa mattutino, verso l’una. In cielo il tacito sole fa mostra di sé, senza tuttavia riscaldare, tutt’altro, ma di neve neanche un fiocco, nemmeno a pagare. Di addobbi, ce ne sono, e tanti. Li fisso e … Continua a leggere

La strada vestita per Natale

Vi propongo di seguito uno stralcio (la parte iniziale) di un lungo racconto un po’ datato (tra qualche giorno compirà il 3° compleanno) scritto proprio nel periodo natalizio. Buona lettura!   Strada sempre trafficata, quella, percorsa da migliaia di macchine ogni giorno. Veloci. Lente. Per lo più utilitarie, ma anche lì capitavano di tanto in tanto, e ultimamente sempre con … Continua a leggere