I giorni del contagio (25)

Pizza

Rispondere agli auguri di buona Domenica delle Palme richiede tempo. Mi ci dedico prima di ascoltare la messa del Papa in TV. Nonostante le bomboniere del nostro matrimonio fossero piante, io e Anita non abbiamo il pollice verde, e l’unico esemplare vegetale che ci è rimasto in casa è una piantina di prezzemolo venuta su dai semi che mi procurò … Continua a leggere

I giorni del contagio (24)

Primavera 2017

Sono giorni in cui potremmo fare tante cose, ma è difficile organizzarsi come vorremmo. È per questo che anche chi è forzatamente messo in ferie non è veramente in vacanza. Non lo è perché tante libertà ci sono negate, non lo è perché si teme per la salute di tanti, perché il pensiero va sempre a questo dannato virus. Con … Continua a leggere

I giorni del contagio (23)

La Casa di Carta

C’erano, un mesetto fa, alcuni appuntamenti che mi sembravano così lontani, associati com’erano alla Pasqua o a i giorni immediatamente precedenti ad essa. Come l’uscita della quarta serie de La casa di Carta su Netflix. E invece ecco ora arrivare tutto quello che sembrava, fino a poco fa, solo una scritta colorata su Google Calendar. La sorpresa non è tanto … Continua a leggere

I giorni del contagio (22)

cropped-Alla-ricerca-della-Luna-Rossa-1.jpg

Mi sveglio presto. Esco sul balcone e osservo le strade innaturalmente calme per quest’ora. No, questa lunga reclusione non è stata un elaborato pesce d’aprile e si prolunga anche oggi. C’è un bel sole, ma fa freddo. Senza coronavirus saremmo stati in procinto di partire e nella valigia, a questo punto, avremmo messo di certo qualche maglione più pesante del … Continua a leggere

I giorni del contagio (21)

Veduta da Sant'Angelo

Quell’anno che sembrava appena cominciato vede adesso iniziare il suo quarto mese. Chi l’avrebbe detto, salutando il 2019 e dando il benvenuto al 2020, che tempo qualche mese e saremmo finiti così, chiusi in casa oppure in giro solo se muniti di guanti e mascherine, con l’obbligo di evitare affollamenti e la paura di stringere mani, non solo agli sconosciuti … Continua a leggere

I giorni del contagio (20)

Zeppola

La “quarantena” non è poi così male, almeno fino a quando tua moglie non ti costringe a fare il saluto al sole ed esercizi ginnici di varia natura. Protesto per la durata e l’intensità dell’allenamento e, appena finito, per dispetto, faccio un aperitivo veloce prima di rimettermi al computer e a rispondere alle telefonate. La verità è che da troppo … Continua a leggere

I giorni del contagio (19)

Harry Potter in tv

Telefono rovente, cielo a tratti soleggiato, tentativi vani di recuperare gli impegni pregressi hanno caratterizzato questa nuova giornata in casa. L’ennesima. Saranno ormai una ventina di giorni che non vado a trovare nonna e le zie. Era un appuntamento fisso, fino al mese scorso: almeno due volte a settimana ero a pranzo lì, tornando poi a lavoro ogni volta gonfio … Continua a leggere