Si ritorna alla solita vi

Detto, fatto.Dopo una ventina di giorni rieccomi a casa, davanti allo schermo del mio portatile, ad aggiornare il blog. In fondo una vacanza è tale solo se prevede un ritorno, no?Se sia stata o meno troppo breve, poi, è un altro discorso. Il discorso pertinente, qui, è che da oggi si ritorna alla solita vi.Sì, vi, che i francesi scrivono … Continua a leggere

Seconda candelina – Full of people

Seconda candelina per il compleanno del mio blog. Dopo “Alla ricerca di lei” arriva “Full of people”, racconto scritto a metà ggosto del 2010 e pubblicato l’ultimo giorno di quello stesso mese. Qui il link all’originale, che rispetto alla versione oggi riproposta ha la parte finale completamente diversa.   Al aveva programmato quella vacanza da tempo: i biglietti sul sito … Continua a leggere

# Porto (4)

Sono immerso nel buio della fredda stanza da pranzo adattata per me a camera da letto. Disteso su un materasso direttamente poggiato sul pavimento, lascio che i miei occhi si abituino all’oscurità, anche se non ho bisogno della vista per conoscere ciò che mi circonda: mobili vecchi di generazioni, suppellettili di gusto barocco e scomodi cuscini dalle buffe forme e … Continua a leggere

Dopo un ritorno

  Carte francesi, napoletane. E le immancabili Uno. Settimane enigmistiche insabbiate e stropicciate, due racchette in legno – tre euro – consumate dall’acqua, lattine vuote di tè, buste di patatine, versi scritti ai margini di quotidiani sportivi, un materassino giallo. Romanzi di Melville e Tolkien. Tutto giace in disordine nel cofano della Brava insieme al telo mare di Corfù, ormai … Continua a leggere

Sospensione per allontanamento: un anno dopo

Alla vigilia di una nuova partenza, ripropongo – con qualche necessaria ma non sostanziale modifica – alcune righe scritte un anno fa, più o meno in questo stesso periodo: a dispetto dei trecento e passa giorni trascorsi, le mie convinzioni restano quelle di un tempo.   Smetterò per un po’ di aggiornare il mio blog – non che negli ultimi … Continua a leggere

Sospensione per allontanamento

Smetterò per un po’ di aggiornare il mio blog, perchè per un paio di settimane sarò lontano da casa. Non dico in vacanza, sebbene sotto questa etichetta saranno considerati da tutti i giorni che vivrò nell’immediato futuro. Col tempo, con gli anni, ho imparato che una vera vacanza non la posso vivere, io. Sarei tentato di estendere questa mia convinzione un … Continua a leggere